<strong>Pagamento</strong> alla consegna, bonifico, carte, PayPal Pagamento alla consegna, bonifico, carte, PayPal

 <strong>Spedizione gratuita in Italia</strong> Spedizione gratuita in Italia

Il tuo carrello è vuoto!
Ricerca Avanzata

Ricerca:  


Batteria per alimentatori serie USV2

Il Modulo batteria da guida din BAT9/12V4AH  è stato concepito per essere collegato agli alimentatori Comatec della gamma USV2. E' costituito da una scatola da barra din 9 moduli in materiale plastico termoresistente. Al suo interno è alloggiata una batteria al piombo ermetico di  12 V -  4 Ah. Nelle installazioni da quadro il modulo BAT9/12V4AH è la naturale estensione dei prodotti USV2.  I prodotti della gamma USV2 possono essere collegati ad altri tipi di batterie al piombo ermetico di capacità non superiore a 14 Ah. Comatec consiglia l'utilizzo di batterie omologate e certificate, e raccomanda sempre di smaltire le batterie alla fine del loro ciclo di vita rispettando le direttive in materia di raccolta differenziata in vigore nel proprio paese di appartenenza. 

 

Batteria per alimentatori serie MODUSV

Il Modulo batteria da guida din MDB/12V7AH  è stato concepito per essere collegato agli alimentatori ed UPS Comatec (con tensione di uscita a 12 V) della gamma MODUSV per aumentarne l'autonomia (Max autonomia 14 Ah). E' costituito da una scatola da barra din o per fissaggio a parete tramite tasselli e viti, in materiale plastico termoresistente che può essere incastrata e collegata al modulo principale MODUSV . Al suo interno è alloggiata una batteria al piombo ermetico di  12 V -  7 Ah.

 

Adapter batteria per alimentatori serie PSM

Gli alimentatori switching da barra din Comatec della gamma PSM, con tensione d’uscita 12 V e potenza compresa da 24 W a 60 W possono essere convertiti in alimentatori con batteria di soccorso aggiungendo il nuovo modulo batteria modello ADP9/12V4AH. Il modulo realizzato in un contenitore da barra din 9 moduli, contiene una batteria al pb ermetico Panasonic 12 V 4 Ah. Per eseguire la trasformazione regolare tramite il potenziometro la tensione d’uscita dell’alimentatore a 13,8 Vdc, quindi collegare l’alimentatore al modulo batteria e quest’ultimo al carico. Per la scelta della potenza dell’alimentatore,considerare una corrente supplementare di 500 mA per caricare la batteria. 

 

Contattaci